PASTA FREDDA AL PESTO CON PATATE E FAGIOLINI

Categoria: Primi piatti

Ingredienti

  • Farfalle 320 g
  • Patate 200 g
  • Fagiolini 200 g

per il pesto

  • Basilico 60 g
  • Olio extravergine d'oliva 100 g
  • Parmigiano Reggiano DOP 70 g
  • Pecorino 15 g
  • Pinoli 30 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale grosso 1 pizzico

per guarnire

  • Pinoli q.b.

Preparazione

Per preparare la pasta fredda al pesto con patate e fagiolini iniziate dal pesto veloce: nel bicchiere del mixer versate il basilico pulito, lo spicchio d'aglio, il sale grosso (1), il Parmigiano Reggiano DOP e il pecorino (3).

Unite anche i pinoli (4) e l'olio extravergine d'oliva (5), quindi frullate con il mixer a immersione (6).

Dovete ottenere una salsa omogenea (7). Tenete da parte il pesto e proseguite con la preparazione: mettete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portate a bollore. Pelate le patate (8) e riducetele a cubetti di circa 1,5 cm (9).

Lavate e spuntate i fagiolini (10). Quando l'acqua bolle, versate la pasta e le patate a cubetti (11).

Versate anche i fagiolini puliti (13) e lessate tutto insieme per il tempo di cottura della pasta. Scolate e lasciate raffreddare (14), poi trasferite in una ciotola, condite con il pesto fatto in casa (15).

Mescolate bene per insaporire (16). Servite guarnendo i piatti con i pinoli (17). La fredda al pesto con patate e fagiolini è pronta da gustare (18)!

Conservazione

La pasta fredda al pesto con patate e fagiolini si conserva per un giorno in frigorifero.

Potete realizzare il pesto in anticipo e conservarlo in frigorifero.

Consiglio

Se preferite potete realizzare il pesto con il mortaio secondo tradizione.

Per rendere più digeribile l'aglio basterà eliminare l'anima interna centrale.

2024-07-08T18:13:03Z dg43tfdfdgfd